Home > Notizie > 12/11/2018


Notizia del 12/11/2018


 

AGRICOLTURA, ALIMENTAZIONE, SALUTE

Lo stretto binomio tra meccanizzazione agricola, produzione agroalimentare e salute
al centro della conferenza organizzata durante EIMA International 2018.


 

L'agricoltura oggi viene, sempre più, intesa come un'attività diversificata e omogenea che racchiude in sè comptenze differenti, ma che intendono, attraverso la produzione agroalimentare, contribuire alla sostenibilità ambientale, all'economia internazionale e alla salute dell'uomo. Un processo di filiera, dunque, che partendo dai nuovi processi tecnici di meccanizzazione agricola, passa attraverso la coltivazione e distribuzione di derrate alimentari di qualità, fino ad arrivare al consumatore finale, oggi sempre più attento alla sicurezza alimentare, il quale consapevolmente sceglie quei prodotti che garantiscono massima salubrità nutrizionale. Tali tematiche, ormai di pubblica attualità, sono state affrontate all'interno dell'incontro "Agricoltura, alimentazione, salute" che l'Accademia Nazionale di Agricoltura ha organizzato, nella mattinata di sabato 10 novembre presso la Sala Italia del Palazzo dei Congressi di Bologna Fiere, all'interno di EIMA 2018 International, Esposizione internazionale di macchine per l'agricoltura e il giardinaggio.

 

L'inizio dei lavori è stato preceduto dagli interventi del Prof. Giorgio Cantelli Forti, Presidente dell'Accademia Nazionale di Agricoltura, del Dott. Alessandro Malavolti, Presidente di FederUnacoma, e dal Dott. Massimo Goldoni, Aministratore Delegato di FederUnacoma, che hanno sottolineato l'importanza di questo momento di riflessione scientifica e culturale dei temi trattati, rimarcando la stretta collaborazione e amicizia che lega Accademia Nazionale di Agricoltura e FederUnacoma. Al termine dei tre interventi i Presidenti delle due parti coinvolte hanno firmato un protocollo d'intesa per l'organizzazione futura di attività comuni nel campo della diffusione delle buone pratiche in campo agricolo, agroalimentare, alimentare e di salvaguardia dell'ambiente e del territorio. 

 

Al termine della firma del protocollo d'intesa la conferenza ha visto la Relazione della Prof.ssa Silvana Hrelia "Alimenti e salute nella realtà odierna: contributi per l'innovazione della meccanizzazione agricola" e, successivamente, l'intervento del Prof. Gualtiero Baraldi "Il ruolo della meccanizzazione" e quello del Prof. Roberto Fanfani "Gli aspetti socio-economici".

 

Di seguito il link alle interviste di EIMA Web Tv presnte all'incontro:

Interviste al Prof. Giorgio Cantelli Forti e alla Prof.ssa Silvana Hrelia - http://https://www.youtube.com/watch?v=qKXwjYaDbrM

© Copyright 2019   

Accademia Nazionale di Agricoltura Credits