Palazzo dei Pasi

Presidenza, uffici, biblioteca, archivio, fondo antico
È la sede in cui trovano spazio la presidenza, gli uffici, la biblioteca e l’archivio storico. L’edificio, un palazzo senatorio di impianto cinquecentesco, si sviluppa tra il portico su strada e la corte interna loggiata, che dà accesso ad un ampio scalone in linea, secondo uno schema usuale nell’edilizia residenziale bolognese. In alzato l’edificio segue uno schema ordinato, con la semplice successione delle finestre con cornice e timpano o lunetta che scandisce le grandi stanze di abitazione, secondo un disegno razionale non lontano dagli schemi del Vignola.
L’Accademia occupa una parte del piano nobile, mentre nel secolo XVIII il piano terra ha ospitato una scuola di pittura.